Momento d’Estate: ci vediamo l’anno prossimo

Momento d’Estate: ci vediamo l’anno prossimo

Sappiamo tutti molto bene quanto la gioia che scaturisce dal Momento d’Estate è legata al meraviglioso luogo e all’accoglienza della comunità che ci ospita. L’Eremo quest’anno ha una capienza molto limitata a causa delle restrizioni post pandemia e, quindi, abbiamo preferito modificare decisamente il nostro programma, rimandando il Momento d’Estate – previsto per il 26 e 27 giugno – al 2021, a un tempo in cui potremo tornare a godere pienamente dei nostri sorrisi, dei confronti vivaci sui temi che ci contraddistinguono e dei brindisi sulla magica terrazza dell’Eremo.

Ci conforta sapere che la sapienza delle guide a cui siamo tanto affezionati è sempre accessibile, per esempio grazie all’impegno di Suor Myriam D’Agostino, Padre Natale Brescianini e Padre Maurizio Barchiesi che registrano regolarmente il commento al Vangelo settimanale sempre ricco di spunti di riflessione ampi e tanto incisivi per la nostra vita quotidiana.

Per seguirli con continuità vi suggeriamo di iscrivervi al canale youtube di Padre Natale cliccando qui.

Momento di Pasqua online 28/29 marzo

Momento di Pasqua online 28/29 marzo

Abbiamo dovuto annullare il nostro incontro a Bardolino, ma non vogliamo rinunciare alla gioia di ascoltare le parole che la nostra tradizione spirituale millenaria ci ha consegnato in custodia. Vi facciamo quindi una proposta di incontro on line, strutturato in tre diversi momenti di meditazione nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 marzo.

In questi giorni faticosi e dolorosi per tante persone, rifletteremo, a partire dalla Bibbia, sul senso del deserto come cammino: quanto può dirci oggi il deserto, in questa nostra quotidiana esperienza di isolamento collettivo? Come fare perché questa fatica, diventi opportunità di crescita spirituale?

Per vedere il programma clicca qui

Momento di Natale

Momento di Natale

Il Momento di Natale quest’anno si è tenuto all’Eremo di San Giorgio a Bardolino il 30 novembre e il 1 dicembre. E’ sempre un appuntamento importante per tutti noi perché ci dà l’opportunità all’inizio dell’Avvento di dedicarci uno spazio di quiete, silenzio e dialogo. Ed è proprio l’obiettivo del Tempo di Avvento, un tempo privilegiato per porsi in una prospettiva di apertura.

Quest’anno ci hanno accompagnati le voci sapienti e illuminanti di Fratel Lorenzo Saraceno Padre Franco Mosconi, che ci hanno stimolati ad iniziare un cammino di ad-tesa, che si fa vigile attenzione per un profondo ascolto. Si è aggiunto, sabato sera, la voce di Don Giulio Dellavite con  il quale abbiamo dialogato prendendo spunto dal suo ultimo libro ‘Se ne ride chi abita i cieli’.

Per vedere il programma clicca qui