Percorsi Personali

La Regola di San Benedetto si presenta a prima lettura come un breve libretto di precetti. In realtà, se letta con attenzione, contiene le fondamenta di un metodo che ha consentito ai monaci benedettini lungo i secoli di costruire, inventare, bonificare, scrivere, avviare solide comunità e spargere i semi di una sapienza millenaria che ora, spesso, accogliamo come se fosse a noi sconosciuta quando proviene da altre tradizioni, o ritroviamo impacchettata come fosse un innovativo ricettario nei manuali di soft skills e di leadership.

Ma la Regola, patrimonio inestimabile e preziosa miniera per chi sia impegnato nel proprio cammino di evoluzione, si dipana proprio lungo i temi portanti dello sviluppo personale:  silenzio, ascolto, organizzazione del tempo, attenzione alla propria interiorità, disciplina, responsabilità, cura della relazione, umiltà. Attenzione alla totalità della persona e umile consapevolezza dei propri umani limiti:Dobbiamo allenare il cuore e il corpo al servizio della santa obbedienza ai comandamenti. E quello che non riesce possibile alla nostra natura, preghiamo il Signore che disponga ci sia concesso dall’aiuto della sua grazia’ (Regola di San Benedetto, Prologo)

Per approfondire l’attualità di questo patrimonio, proponiamo approfondimenti di una giornata, strutturati per tema. Nel corso di ogni incontro lo sviluppo teorico dell’argomento sarà accompagnato da momenti di condivisione con il gruppo ed esperienze pratiche.

I prossimi incontri 

Il calendario verrà regolarmente aggiornato con le date e il programma degli appuntamenti.

I temi: